Venerdì, 24 Aprile 2020
News

La carta dei servizi per ripartire ai tempi del Coronavirus

Ripartire è stato il nostro primo imperativo, oggi più che mai pensando al rispetto per la salute e la sicurezza degli individui e dei lavoratori. Con quest’ottica, vi presentiamo le nostre soluzioni per cominciare una nuova fase e rendere il lavoro e la nostra vita di nuovo «normale». 

Niente sarà uguale a prima,
facciamo in modo che sia migliore.


In questa carta dei servizi, EcoSafe mette in campo una serie di attività per accompagnare le aziende nell’adempimento degli obblighi normativi per la gestione dell’emergenza, ma anche proponendo azioni di prevenzione per il benessere individuale e collettivo. L’obiettivo è affrontare i cambiamenti che questa crisi ci sta obbligando a fare, con in-formazione e comunicazioni costruttive.

APRI LA CARTA DEI SERVIZI

La carta si compone di tre macro aree: tecnica, psico sociale e formazione/comunicazione.

Gli aspetti tecnici investono le fasi di lavoro per ottemperare agli obblighi normativi dimostrando quali sono le azioni che l’azienda ha intrapreso per la gestione dell’emergenza. L’obiettivo è garantire la continuità lavorativa o la riapertura, dando istruzioni chiare ai dipendenti che vivono questa situazione d’insicurezza, ma anche per andare oltre al semplice obblighi e pianificare azioni concrete per il contenimento del Virus e la tutela del Datore di Lavoro.

La consulenza e la stesura o aggiornamento dei documenti vengono effettuati in collaborazione con un referente aziendale sia tramite sopralluogo sul posto oppure videoconferenza, a seconda della modalità più opportunità che si riterrà di applicare.

Un capitolo a parte spetta all’assistenza per le operazioni di sanificazione. Possiamo collaborare con l’azienda per la stesura piani di sanificazione, la scelta delle tecnologie e dei fornitori. L’obiettivo è assicurare l’adeguata sanificazione, validata analiticamente.

La seconda area riguarda una serie di azioni "proattive" per il benessere individuale e collettivo.
L’obiettivo è offrire degli strumenti utili ad affrontare il contesto attuale, eccezionale e non ordinario. Avviare una riflessione –ed eventualmente un’azione– sul proprio percorso e ruolo professionale in questo contesto può servire a potenziare competenze personali e relazionali. Per questo EcoSafe ha organizzato un servizio di coaching, di base e individuale oppure collettivo (massimo 4-6 persone) per sfruttare la potenza del gruppo, per fronteggiare in modo proattivo i cambiamenti in atto nei propri contesti di lavoro.

Supportare i lavoratori nelle fasi di forte cambiamento del contesto lavorativo è un argomento delicato oggi più che mai. Non pensiamo che ripartire significhi dimenticare questo periodo in cui l’impatto sociale, familiare, emotivo, può essere stato davvero molto forte e aver segnato in modo permanente il modo di essere o di vivere. Uno sportello di counselling è attivo con la modalità di video incontri individuali, aperto a lavoratori, dirigenti, datori di lavoro.

Perché pensare alle implicazioni psico sociali? La valutazione di questo genere di rischi, come l’aggiornamento del documento di stress da lavoro correlato in questo contesto possono significare prevenzione. Non è solo adempiere ad un obbligo normativo. Partendo dal documento noto (esistente), sentito il medico competente, si procede con una fase 1 di analisi di eventuali fattori emersi precedentemente come “deboli” e limitanti. Seguirà una fase 2 che consisterà in un’indagine approfondita tramite gruppi omogenei di lavoratori rispetto ai quali sono state rilevate le problematiche oggetto di valutazione nella fase preliminare, con la possibilità, per le aziende di maggiori dimensioni, del coinvolgimento di un campione rappresentativo di lavoratori.

Gli obiettivi sono il miglioramento del benessere psico-fisico, con conseguente aumento dell’efficienza produttiva, la riduzione degli sprechi (tempo, energia e risorse), la costruzione e il mantenimento di relazioni costruttive e funzionali agli obiettivi personali e organizzativi.

La terza area, infine, investe, l’area formazione e comunicazione. E se il calendario d’aula di EcoSafe diventa formazione a distanza (FAD), ai corsi organizzati per adempiere all’Accordo Stato Regione o di aggiornamento (quali ad esempio primo soccorso, antincendio o lavori elettrici) si affiancano una serie di corsi studiati, in modalità e-learning, sull’argomento specifico del Covid-19.

Progetti di formazione e di comunicazione possono essere studiati ad hoc per le aziende, a partire dall’analisi dei loro fabbisogni e l’individuazione degli obiettivi.

Comunicare la crisi e la ripartenza significa fornire supporto motivazionale al personale per evitare cali di produttività, disattenzioni che potrebbero portare ad un aumento degli infortuni e ad un aumento degli errori nella produzione, ma anche veicolare la diffusione di buone prassi e nozioni di tipo tecnico. Una sola voce, coerente e coesa, crea l’ordine nel caos delle informazioni di cui siamo bombardati ogni giorno.

200604 Uniti contro Covid     Richiedi uno dei nostri servizi e ottieni il marchio “Uniti contro il Covid-19”

SCOPRI DI PIÙ

COPYRIGHT © 2019 EcoSafe Srl - Tutti i diritti rivervati - Credits

Strada del Casas, 6/2 - 10090 Rosta, Torino - Italy | P.IVA/C.F. 08929640012 - Capitale sociale € 10.000,00 i.v.
R.E.A. TO: 1011614 presso la C.C.I.A.A. di Torino Registro imprese di Torino N. 08929640012 - PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.