NULL Today: 1675944000

CORSO FORMAZIONE GENERALE E SPECIFICA BASSO – PULIZIA

Art. 37 D.lgs 81/2008 e Accordo Stato-Regioni 21/12/2011

Rispondere agli obblighi di legge

Obiettivi e vantaggi

Tutti i lavoratori, ai sensi dell'articolo 37 del D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, devono ricevere a cura del proprio datore di lavoro una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza. La durata, i contenuti minimi e le modalità di questa formazione sono stati definiti con l'Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome. Il percorso formativo obbligatorio per i lavoratori si articola in due momenti distinti: Formazione Generale e Formazione Specifica in relazione ai rischi riferiti alle mansioni, ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell'azienda. La formazione generale (in riferimento alla lettera a del comma 1 dell'articolo 37 del D.Lgs. n. 81/2008) riguarda tutti i settori o comparti aziendali, ha una durata non inferiore alle 4 ore e deve essere dedicata alla presentazione dei concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro. La formazione generale deve essere completata con la parte di formazione specifica di ulteriori 4 ore per le attività a rischio basso, 8 ore per il rischio medio, 12 ore per rischio alto. La formazione specifica è in funzione dei rischi specifici riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell'azienda. Questo corso affronta i temi della formazione specifica in riferimento ai rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici delle attività delle imprese di pulizia e alle attività equiparabili in riferimento ai rischi per la sicurezza e la salute.

Programma

FORMAZIONE GENERALE

I contenuti della formazione generale riguardano concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro: rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo e assistenza.

Organizzazione del sistema aziendale della prevenzione e della protezione
Diritti e doveri dei soggetti aziendali relativamente alla sicurezza
Il sistema istituzionale e gli organi di vigilanza, controllo e assistenza
Organizzazione della prevenzione e protezione: misure per affrontare i principali rischi nei luoghi di lavoro

FORMAZIONE SPECIFICA

IL RISCHIO INFORTUNIO
Incidenti, infortuni e infortuni mancati
LA TUTELA DELLA MATERNITÀ E DELLA PATERNITÀ
RISCHI CORRELATI ALLE ATTIVITÀ DI PULIZIA
Sicurezza nelle imprese di pulizia
Scivolamenti, cadute e urti
La corretta posizione del corpo
Il rischio chimico
La polvere
Il rischio biologico
L'elettricità
Macchine e attrezzature
Il rischio incendio
Rischio chimico
Rischio chimico: aggiornamenti normativi
Classi di pericolo
Etichettatura
Movimentazione manuale dei carichi
Attenzione alla schiena!
La colonna vertebrale
Prevenzione
ATTIVITÀ DEL SETTORE PULIZIA: ALTRI RISCHI SPECIFICI
Stress lavoro-correlato e organizzazione del lavoro
Comportamento in caso di rapina
Il lavoro al videoterminale
Guida sicura
Alcol droghe e psicofarmaci
GESTIONE DELL'EMERGENZA
Piano di emergenza
Evacuazione
CONCLUSIONI
APPROFONDIMENTI OPZIONALI

Principi giuridici della tutela della salute e sicurezza sul lavoro
Il Decreto Legislativo 81/2008: prevenzione e protezione
Incendio: misure di prevenzione e protezione
Evacuazione, primo soccorso e prevenzione antincendio

Richiesta di iscrizione