NULL Today: 1709467200

CORSO FORMAZIONE GENERALE E SPECIFICA BASSO RISCHIO COMMERCIO

Art. 37 D.lgs 81/2008 e Accordo Stato-Regioni 21/12/2011

Rispondere agli obblighi di legge

Obiettivi e vantaggi

Il percorso formativo obbligatorio per i lavoratori si articola in due momenti distinti: Formazione Generale e Formazione Specifica in relazione ai rischi riferiti alle mansioni, ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell'azienda. La Formazione Generale (in riferimento alla lettera a del comma 1 dell'articolo 37 del D.Lgs. n. 81/2008) riguarda tutti i settori o comparti aziendali, ha una durata non inferiore alle 4 ore e deve essere dedicata alla presentazione dei concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro. La Formazione generale deve essere completata con la parte di formazione specifica di ulteriori 4 ore per le attività a rischio basso. Questo corso affronta i temi della formazione specifica in riferimento ai rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici delle attività del commercio e alle attività equiparabili in riferimento ai rischi per la sicurezza e la salute.

Programma

FORMAZIONE GENERALE

I contenuti della formazione generale riguardano concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro: rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo e assistenza.

Organizzazione del sistema aziendale della prevenzione e della protezione
Diritti e doveri dei soggetti aziendali relativamente alla sicurezza
Il sistema istituzionale e gli organi di vigilanza, controllo e assistenza
Organizzazione della prevenzione e protezione: misure per affrontare i principali rischi nei luoghi di lavoro
FORMAZIONE SPECIFICA

IL RISCHIO INFORTUNIO
Il rischio infortunio
Incidenti, infortuni e infortuni mancati
LA TUTELA DELLA MATERNITÀ E DELLA PATERNITÀ
RISCHI CORRELATI ALLE ATTIVITÀ IN UFFICI E NEGOZI
Ambienti di lavoro, microclima e illuminazione
Scivolamenti, cadute e urti
Movimentazione manuale carichi
Attrezzature, scale portatili
Rischio elettrico
ATTIVITÀ IN UFFICI E NEGOZI: RISCHI SPECIFICI
Movimentazione manuale dei carichi
Attenzione alla schiena!
La colonna vertebrale
Prevenzione
Scale portatili
Organizzazione
Scale portatili a castello
Scale portatili apribili
Primo soccorso
Rischio elettrico
La corrente elettrica
Spine e prese a spina
Primo soccorso
ATTIVITÀ IN UFFICI E NEGOZI: ALTRI RISCHI SPECIFICI
Stress lavoro-correlato e organizzazione del lavoro
Utilizzo di autovetture e infortuni in itinere
Utilizzo del telefono cellulare
Sicurezza nelle pulizie
Il rischio chimico
La polvere
Il rischio biologico
Il lavoro al videoterminale
Conoscere i rischi nell'uso del videoterminale
Video e posizioni
Video e visione
Computer portatili
Sorveglianza sanitaria e prevenzione attiva
Comportamento in caso di rapina
GESTIONE DELL'EMERGENZA
Gestione dell'emergenza
Piano di emergenza
Evacuazione
L'incendio
Comportamento in caso d'incendio
La lotta antincendio
primo soccorso
controlli e prevenzione antincendio
CONCLUSIONI
Approfondimenti opzionali
Principi giuridici della tutela della salute e sicurezza sul lavoro
Guida sicura
Primo soccorso, controlli e prevenzione antincendio

Richiesta di iscrizione